Francesco detto Nutelli, o il ritorno della balena bianca

Come succede che in un Paese cosiddetto occidentale, dove le donne votano da sessant’anni e fanno le vicepresidenti di Confindustria, a prendere le decisioni che contano su maternità, sessualità, vita familiare e quant’altro siano dei maschi celibi a vita?
Come succede che un fu promettente politico in carriera passi da un partito “liberale e libertario” come quello radicale alla politica dell’inginocchiatoio?
Come succede che libera Chiesa in libero Stato è diventato Libera Chiesa nello Stato?
Come succede che il divorziato Berlusconi ha la cappella in giardino per le sue messe private quando gli altri divorziati non possono fare la comunione?
Come succede che chiamiamo teocrazie fondamentaliste certi regimi stranieri, e ci facciamo bacchettare da Ratzinger senza fiatare?
Come succede che lo Stato rimborsa, per le scuole dell’obbligo, anche i libri di religione, quando la carta igienica la dobbiamo portare da casa?
Come succede che il partito democratico cristiano, esploso a causa dei suoi stessi gas velenosi come un bubbone, abbia sparso i suoi frammenti ovunque infettando non meno di tre quarti di parlamento, ragion per cui oggi abbiamo democristiani a destra, a sinistra e al centro?
Qualcuno me lo spiega?